Le palettate di Selvaggia Lucarelli a Ballando con le stelle

Foto: Selvaggia Lucarelli va a baciare in bocca Fabrizio Corona.

Da qualche anno, la trasmissione di Rai1 Ballando con le stelle fa guadagnare la pagnotta a Selvaggia Lucarelli, chiamata, nell'improbabile ruolo di "giurata", ad alzare palette per valutare esibizioni di danza e ballo, incluse quelle di insegnanti professionisti.

Selvaggia Lucarelli alza la paletta a Ballando con le stelle

Una palettata di Selvaggia Lucarelli a Ballando con le stelle, pagata con denaro pubblico.

Ma cosa ne sa, di danza e ballo, Selvaggia Lucarelli? Semplice: non ne sa nulla, non avendo alcuna competenza o qualifica in materia e non avendo mai praticato né danza né ballo.

Se tutto ciò avvenisse su un'emittente privata, si potrebbe liquidare la questione con un banale "Facessero quello che vogliono, in fin dei conti sono soldi loro". Ma trattandosi di RAI, la questione non è affatto banale, perché i soldi vengono sborsati dai cittadini italiani attraverso il famigerato canone nella bolletta dell'energia elettrica. Canone che in pratica devono pagare tutti, compresi coloro che non ce la fanno ad arrivare a fine mese.

Lo scandalo: Selvaggia Lucarelli pagata dalla RAI con denaro pubblico a Ballando con le stelle

È inevitabile chiedersi: è giusto pagare un personaggio come Selvaggia Lucarelli con soldi pubblici, per alzare palette a casaccio su Rai1? È accettabile che la RAI non voglia trovare nessuno che sappia qualcosa in più della Lucarelli (zero assoluto) in materia di danza e ballo? È questo il genere di servizio pubblico che ci si aspetta da un'emittente dello Stato, pagata con le bollette di disoccupati che cercano un lavoro, anziani, persone in difficoltà, malati ecc.? E perché bisognerebbe mantenere alla RAI, tramite inutili comparsate, pure il presunto compagno di Selvaggia Lucarelli, vale a dire tale Lorenzo Biagiarelli?